Poetico

Che poi a te che importa

delle poesie che ti scrivo?

Che tanto di poetico

non c’hai niente.

Se non i tuoi occhi

ai quali attribuivo mari,

O le tue labbra

che paragonavo

alleĀ  rose che avrei voluto ricevere.

Che sono stata io

a renderti poesia ai miei occhi

facevo di te versi e rime

e ti rileggevo come fossi mio.