Alle darsene

Mi incontrerai alle darsene,

Avrò un giubbotto nero.

La sigaretta in bocca, lo sguardo

Stagnante nell’acqua torbida.

 

In piedi nella nebbia,

guarderò lontano, se il mare

Sembra quasi un lago, ti bacerò

Le labbra salmastre.

 

Mi troverai alle darsene,

Galleggiando a faccia in giù.

Avrò annaspato fino ad un momento

 

Fine come la lama di un rasoio

Prima del tuo arrivo.

Prima di morire.