Apnea

Compresso dall’aria che mi circonda

cerco disperatamente una sponda,

oppresso dal

Tic

Tac

resto immobile,

prestando attenzione al passar del tempo,

incalzante, stabile,

osservo

crescere il prurito addosso alle cose,

perdo i sensi,

non più parole,

non più luce,

nessun odore,

Tic

Tac.

Resto immobile.