Stasi

Ci furono cose che mai osai dire ad altri
e mai nemmeno a me stessa.
Quando le scorsi le vidi
sentendo
scostarmi da veli sottili di strati incoscienti
anime funebri
poi gioiose
Varcando
il confine senza voltarmi d’un passo
in quel fosso di mucchi d’ossa
che tralasciai nell’andato passato
discusso
trai fuochi miei

Andata andai
come gioendo del mio pianto

col passo vano.